giovedì, agosto 04, 2011

Spiagge in stile Sardegna fuori dall'Europa

La Sardegna è famosa in tutto il mondo per le sue spiagge sabbiose e le sue acque cristalline, ma se qualcuno vuole trovare la stessa qualità di mare in altre parti del mondo, dove deve andare?

Prendendo uno dei voli per Cuba e atterrando nella capitale stessa, i viaggiatori in cerca di spiagge incontaminate non saranno delusi.

La Playa Paraíso e la Playa Sirena sono due vaste spiagge lungo il Cayo Largo del Sur collegate fra di loro, e possono essere definite a pieno titolo tra le più spettacolari dell'isola. Situate sulla costa occidentale dell'isola, sono lunghe distese di sabbia purissima e il posto perfetto per rilassarsi.

Costa Smeralda orizzonte notturno
Una spiaggia cubana che si può paragonare alla Costa Smeralda sarda è la famosa Varadero, una delle più rinomate località balneari del Paese e una delle più amate dei Caraibi. 21Km di spiaggia ininterrotta mettono a disposizione dei turisti tutti i comfort e la migliore organizzazione per una eccitante vacanza.

Cuba non è la sola a poter vantare spiagge da sogno. Andare in Brasile low cost è sempre più frequente, e le coste dell'enorme Paese sudamericano non hanno niente da invidiare a quelle Caraibiche.

Con i suoi più di 9000km di costa, è naturale che il Brasile offra tutti i tipi di divertimento e di organizzazione balneare da godersi sia sulle sue distese sabbiose che sulle spiagge rocciose.

SUP al Poetto
Il Poetto di Cagliari può essere paragonato a una miniatura di Copacabana, il cuore di Rio de Janeiro, una spiaggia nel centro della città, punto di ritrovo di turisti e locali.








L'insieme di isole dell'arcipelago Fernando de Noronha sulla costa nord orientale del Continente sudamericano inevitabilmente ricorda la Sardegna. Le sue spiagge si avvicinano all'idea che comunemente si ha del paradiso terrestre, e essendo territorio protetto e il numero di turisti strettamente monitorato, oltre alla bellezza delle spiagge i visitatori possono ammirare molte specie di animali e pesci locali.

Nei più di 1000km della costa dello stato brasiliano di Bahia c'è solo l'imbarazzo su quale spiaggia scegliere. Una delle più belle è Taipus de For, sulla penisola Marau, dove la barriera corallina forma una enorme piscina naturale, con la possibilità di immersioni indimenticabili in mezzo a una colorata varietà di pesci tropicali.
zzo a una colorata varietà di pesci tropicali.

4 commenti:

modemusphotography ha detto...

Ciao, grazie per la risposta. Mi puoi mandare il suo e-mail?...Cosi magari possiamo comunicare meglio. Monika

Anonimo ha detto...

Ciao! Abbiamo letto molti articoli del tuo blog e pensavamo potesse interessarti questo nuovo pezzo ke abbiamo pubblicato sul nostro sito su un nuovo modo di celebrare il matrimonio

http://www.mindthetrip.it/2011/08/23/attenzione-alle-5-stelle-potrebbero-essere-solo-2/

Vienici a trovare su www.mindthetrip.com
Siamo anche su Fb : http://www.facebook.com/#!/pages/Mind-The-Trip/202427419810739

A Presto

Damiano Usala ha detto...

Ciao
ho visto il vs blog non male! Mi hai linkato la news errata comunque ok.
A presto
d

Hong Kong Flights ha detto...

Nice post and very informative matter. Thanks !

Barra Social

Condividi